UFFICIO NAZIONALE PER LE COMUNICAZIONI SOCIALI
DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

InBlu, nasce la WebRadio on demand

L'emittente radiofonica della Cei presenta il palinsesto 2017/2018. Più informazione e musica nelle 99 radio del network.
19 luglio 2017

Un’informazione potenziata, più spazio alla storia della musica e all’attualità cinematografica con ‘Un film in 3 minuti’ a cura del giornalista Fabio Falzone. InBlu Radio, network delle 99 radio italiane della Conferenza episcopale italiana, presenta la nuova stagione 2017/2018 e per l’occasione lancia la WebRadio a cura di Paolo Prato con 4 canali tematici on demand contenenti musica e cultura gratis. Una libreria con migliaia di contenuti on line a portata di mano: dal canto gregoriano al pop, dai 100 anni del jazz ai 50 anni dalla scomparsa di Totò. Si potrà accedere al servizio dal portale dedicato http://www.tv2000.it/webradionew/.
Il nuovo palinsesto, oltre alle edizioni del Giornale Radio (dalle 7 alle 19, da lunedì a venerdì), prevede un rafforzamento della fascia informativa del sabato dalle 7 alle 13 aprendo una finestra ogni ora e un programma di viaggi solidali a cura della giornalista Antonella Mitola. Confermato e potenziato anche il programma di approfondimento ‘Buongiorno InBlu’ condotto dai giornalisti Chiara Placenti (dal lunedì al venerdì) e Ugo Scali (il sabato). Tra le rubriche tornano ‘La rete in tre minuti’ sulle bufale del web affidata a Paolo Attivissimo, quella sull’arte ‘Un quadro in tre minuti’ condotta dal professore Flavio Caroli. E ancora: ‘Atlante’, un settimanale di approfondimento sugli Esteri, ‘Il portone di Bronzo’, programma sui segreti del Vaticano e ‘Radio libera tutti’ l’appuntamento di Daniela Lami con i ragazzi dell’ospedale pediatrico Bambino Gesù, un vero e proprio laboratorio su come si fa la radio.
Confermate anche le rubriche come ‘Lo Sport’, ‘L’economia’, ‘Un libro in tre minuti’ di Piero Dorfles, e‘Un’opera lirica in tre minuti’ di Pierachille Dolfini. Tra i programmi storici della cultura e dell’intrattenimento ‘Mattinata InBlu’, ‘Cosa c’è di buono’, ‘C’è sempre una canzone’, ‘Playlist InBlu’, ‘Cosa succede in città’, ‘InBlu Classica’, ‘A tempo di musica’. Sul fronte dell’informazione tornano ‘Piazza InBlu’, ‘Ecclesia’, ‘Pomeriggio InBlu’, ‘Buona la prima’. Infine, tra i programmi religiosi, oltre la messa e l’Angelus, ‘La biblioteca di Gerusalemme, ‘I nostri fratelli & Pastori’.