UFFICIO NAZIONALE PER LE COMUNICAZIONI SOCIALI
DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

Libri

19 giugno 2017

E io ti dico: immagina! L’arte difficile della predicazione

Manuale di predicazione per appassionare un uditorio sempre più esigente.

12 giugno 2017

Sala della comunità e…

Senza la pretesa di costituire un manuale esaustivo, questa raccolta di cinque volumi editi da Effatà (venduti separatamente, ciascuno al prezzo di 8 euro) offre a chi opera nelle sale della comunità una preziosa occasione formativa.

1 giugno 2017

La comunicazione vincente. Itinerari per una cultura dell’incontro

C’è un sogno che tutti abbiamo: comunicare in modo vincente e su misura della nostra persona.

22 maggio 2017

Dalla mondovisione all’endovisione. Pratiche e formati dello spazio televisivo

Le esperienze della visione cambiano: da una dimensione mondiale e generalista a un approccio interiore e personalizzato attraverso la molteplicità dei dispositivi e delle piattaforme.

15 maggio 2017

L’immagine che uccide. La violenza come spettacolo dalle Torri gemelle all’Isis

Per questo è necessario prendere sul serio la formazione degli sguardi…

8 maggio 2017

I germogli della Buona notizia

Il sesto volume della collana Percorsi di Comunicazione è dedicato al tema della GMCS 2017.

2 maggio 2017

I nuovi Cinema Paradiso. Cultura, territori e sostenibilità delle Sale della Comunità

La digitalizzazione sta mutando gli assetti dell’industria cinematografica, le sue prassi produttive e distributive, il suo modo di entrare in relazione con gli spettatori.

26 aprile 2017

La grazia di rialzarsi – Quindici parole per rinascere dal dolore

È possibile superare lo strazio, l’annientamento che lascia la scomparsa di chi si ama?

12 aprile 2017

Comunicare speranza e fiducia nel nostro tempo

Accompagnare l’approfondimento e offrire suggerimenti pastorali: ecco il perché di questo commento al Messaggio di Papa Francesco per la prossima Giornata mondiale delle comunicazioni sociali.

6 aprile 2017

Fine corsa. La crisi del cristianesimo come religione confessionale

Una riflessione sui segnali che invocano una ripresa della forma ecclesiale e sulle crescenti difficoltà delle Chiese a influenzare processi extrareligiosi.