UFFICIO NAZIONALE PER LE COMUNICAZIONI SOCIALI
DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

26-28 marzo: a Roma il convegno nazionale “NarrAzioni +”

L'invito a partecipare è per i direttori e referenti diocesani, ma anche per tutti gli operatori della comunicazione che abitano il territorio. Il programma dettagliato.
13 Febbraio 2020

Facendo tesoro del prezioso momento di incontro che si è tenuto ad Assisi nella primavera 2019, l'Ufficio Nazionale per le comunicazioni sociali promuove un nuovo appuntamento rivolto ai direttori e referenti diocesani, e nel contempo a tutti gli operatori della comunicazione che abitano il territorio, in preparazione alla 54ª Giornata mondiale delle comunicazioni sociali “Perché tu possa raccontare e fissare nella memoria” (Es 10,2). La vita si fa storia.
Viene riproposta la formula del convegno residenziale, per favorire la ricerca di uno spazio di dialogo, dal respiro culturale, esperienziale e spirituale, contando sul coinvolgimento di professionisti della comunicazione.
Sede scelta è Roma, presso il centro congressi Wyndham Rome Midas (via Raffaello Sardiello, 22), dalle ore 14.00 di giovedì 26 marzo alle ore 13.00 di sabato 28 marzo 2020.
Titolo del convegno è NarrAzioni+, delineato sul tracciato del Messaggio di Papa Francesco. Tra i temi principali – il programma completo sarà reso noto a breve – ricorre il ruolo strategico dei media nel fare memoria e nel dare testimonianza della Storia; ancora, la professione giornalistica oggi, il ruolo dei social media e l’evoluzione tecnologica sino ai confini della robotica, senza trascurare poi l’impegno sul fronte dell’educazione mediale.
Il convegno è stato pensato come momento sì di formazione, ma in primo luogo come occasione per riflettere insieme su opportunità e sfide che il nostro tempo pone; per condividere idee e buone pratiche nello spirito del comune cammino.
Le modalità di adesione sono indicate nelle note organizzative in allegato. In allegato anche il pieghevole col programma dettagliato.