UFFICIO NAZIONALE PER LE COMUNICAZIONI SOCIALI
DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

Alle radici la credibilità

Mercoledì 17 maggio il filosofo Adriano Fabris è stato il protagonista, in diretta online, del quarto webinar promosso da WeCa.
18 maggio 2017

Mercoledì 17 maggio, Adriano Fabris è stato il protagonista del quarto webinar in diretta online promosso da WeCa sul tema "La comunicazione autentica". Per Fabris è importante anzitutto stabilire con chiarezza il tema di che cosa è autentico, perché la comunicazione autentica è quella "di cose che sono vere, che si possono verificare". Ma nel caso vi siano cose che non possono essere verificate? "Ecco che ci si trova nella necessità di dare fiducia, dare credito ad altre persone", ha spiegato il filosofo. Da ciò discende che "la comunicazione si basa sulla fiducia, la fiducia si basa sulla credibilità di chi sta parlando e la credibilità si basa sull'autenticità".

Per approfondire i contenuti e gli spunti offerti dal Messaggio di Francesco per la Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali l'Associazione Webmaster Cattolici Italiani (WeCa), in collaborazione con l'Ufficio Nazionale per le comunicazioni sociali della Cei, propone un ciclo di incontri in diretta streaming.

Tutti i video realizzati sono disponibili sul sito UCS e su WeCa.

Il prossimo appuntamento è per mercoledì 24 maggio con Alessandra Carenzio e Marco Rondonotti sul tema “Proposte e strumenti per una nuova cultura dell’informazione”.