UFFICIO NAZIONALE PER LE COMUNICAZIONI SOCIALI
DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

Asti: in scena le sfide della fede

È stato annunciato il nuovo cartellone della rassegna “Le Sfide della Fede”, spettacoli ad Asti sulla cultura nel nostro tempo, promossi dall'Istituto Oblati di San Giuseppe e dal Progetto Culturale della Diocesi di Asti, con la direzione del Teatro degli Acerbi.
14 marzo 2019

È stato annunciato il nuovo cartellone della rassegna “Le Sfide della Fede”, spettacoli ad Asti sulla cultura nel nostro tempo, promossi dall'Istituto Oblati di San Giuseppe e dal Progetto Culturale della Diocesi di Asti, con la direzione del Teatro degli Acerbi.
La rassegna è sostenuta da fondazioni e numerose aziende locali che negli anni hanno creduto nel progetto, nei suoi positivi riscontri e nelle appassionanti ricadute sul territorio.
Tra i partner la Pastorale Giovanile, la Pastorale Universitaria e le Comunicazioni Sociali della Diocesi di Asti.
La rassegna costituisce una proposta culturale del tutto trasversale e complementare alla programmazione negli altri luoghi culturali astigiani, sia per la tematica, sia per l’uso e la trasformazione di spazi fuori dai teatri, sia per il linguaggio di rappresentazione. Gli artisti coinvolti propongono drammaturgie che “abitano” gli spazi, che creano dialogo con il pubblico, offrendo il loro punto di vista artistico su temi laici e religiosi del nostro tempo. Il teatro si fa strumento di riflessione e condivisione.
L’edizione 2019 si realizzerà in luoghi particolarmente evocativi di Asti: il refettorio della Biblioteca del Seminario Vescovile, il Museo Diocesano di San Giovanni e per la prima volta la Chiesa della Confraternita della Santissima Trinità e Sant'Evasio.
Inizierà venerdì 22 marzo con “Processo a un povero Cristo. La vicenda di Don Grignaschi e dei Magnetisà di Viarigi”.
Sarà poi riproposto il 5 aprile, nel periodo quaresimale, l'oratorio della Passione "Il legno verde", con testi e regia di Luciano Nattino.
Un ulteriore appuntamento di spettacolo sarà dedicato il 17 maggio a San Francesco d’Assisi. Eugenio Allegri, Maestro delle scene italiane, realizza per particolari appuntamenti il reading “Una lauda per Frate Francesco”.
L'ingresso è gratuito.

Per info: cell. 3392532921 - info@teatrodegliacerbi.it
Il programma completo su www.teatrodegliacerbi.it