UFFICIO NAZIONALE PER LE COMUNICAZIONI SOCIALI
DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

Il Festival di Spello aprirà nel segno di Carlo Acutis

Sarà l’evento di preapertura del Festival del Cinema Città di Spello e i Borghi Umbri il documentario “Segni” prodotto da Officina della Comunicazione.
9 gennaio 2019

Sarà l’evento di preapertura del Festival del Cinema Città di Spello e i Borghi Umbri il documentario “Segni” prodotto da Officina della Comunicazione in collaborazione con Vatican Media - Dicastero per la Comunicazione della Santa Sede. La proiezione del film si terrà venerdì 22 febbraio alle ore 21.00 ad Assisi, nella sala cinema della Domus Pacis, in collaborazione con i frati di Assisi e con il Comune. Interverranno alla presentazione il regista Matteo Ceccarelli, i produttori Nicola Salvi ed Elisabetta Sola (autrice anche della sceneggiatura con Ceccarelli) e la famiglia di Carlo Acutis.

Il film “Segni”, infatti, recupera la testimonianza di Carlo, giovane scomparso prematuramente alla età di 15 anni nel 2006 e dichiarato venerabile nel 2018 da papa Francesco. Carlo Acutis ha progettato una mostra sui miracoli eucaristici, Miracolieucaristici.org, tuttora proposta in molti Paesi al mondo, principalmente tra Europa e America. Ispirandosi dunque alla mostra, il film “Segni” si avvia in un percorso emozionante che mette in dialogo fede e scienza, con testimonianze di religiosi e medici; il documentario si concentra in particolare sui miracoli eucaristici avvenuti dagli anni Novanta a oggi a Buenos Aires in Argentina, tra il 1992 e il 1996, a Tixtla in Messico nel 2006, così come a Legnica e Sokòlka in Polonia, tra il 2008 e il 2013.

Come ha dichiarato alla prima del film in Vaticano mons. Dario E. Viganò, Assessore presso il Dicastero per la Comunicazione della Santa Sede: “Carlo Acutis è stato un ragazzo che, oltre a vivere le cose tipiche della propria adolescenza, aveva questo amore particolare per l’Eucaristia. E questa è un’indicazione per i giovani di oggi, perché non si può prescindere dall'Eucaristia. È un momento in cui facciamo esperienza della memoria del futuro, di quando saremo faccia a faccia con il Padre”.

La proiezione del film “Segni” ad Assisi rappresenta l’evento speciale di preapertura del Festival del Cinema Città di Spello ed i Borghi Umbri, manifestazione guidata dal presidente Donatella Cocchini e dal direttore artistico Fabrizio Cattani, che prenderà il via ufficialmente da sabato 23 febbraio.