UFFICIO NAZIONALE PER LE COMUNICAZIONI SOCIALI
DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

“Il Momento” lungo un secolo, pagine (nuove) e sito per impegnarsi

Si svolgerà venerdì 25 gennaio il convegno per celebrare il settimanale della diocesi di Forlì-Bertinoro "Il Momento", che si rinnova con progetto editoriale e grafico di rilancio.
9 gennaio 2019

In occasione del suo centenario, che sarà celebrato venerdì 25 gennaio, il settimanale della diocesi di Forlì-Bertinoro "Il Momento" si rinnova con progetto editoriale e grafico di rilancio e celebra un convegno. L'incontro si terrà nel salone comunale di Forlì dalle 15 alle 19, sul tema «Dalle community alle comunità. Il servizio del giornalista per fare rete» all'indomani della pubblicazione del messaggio di papa Francesco per la Giornata mondiale delle Comunicazioni sociali 2019 sullo stesso tema, prevista il giorno prima, memoria del patrono dei giornalisti san Francesco di Sales. Interverranno il vescovo diocesano monsignor Livio Corazza, il direttore di Avvenire Marco Tarquinio e il direttore dell'Ufficio nazionale Comunicazioni sociali della Cei don Ivan Maffeis.
L'incontro è organizzato dalla diocesi romagnola e dall'Ufficio comunicazioni sociali della Conferenza episcopale dell'Emilia Romagna, in collaborazione con varie associazioni del settore.
In cosa si è rinnovato il settimanale diocesano per il suo secolo di vita? «Nella grafica per rendere il giornale più accattivante e agile, con caratteri più leggibili nelle 20 pagine aumentate - spiega il direttore don Franco Appi -. Ma è cambiata anche la linea editoriale, con articoli più brevi e miglior capacità di sintesi, più spazio ad approfondimenti e alle notizie che riguardano tutto il territorio» (circa 200mila abitanti, in 128 parrocchie). Un altro obiettivo riguarda «l'allargamento alle iniziative che si realizzano oltre le sacrestie per tentare di informare su una Chiesa diocesana in uscita, che provoca un dialogo con la società, la città e i paesi». È poi riservata più attenzione all'impegno dei cattolici per la giustizia, la pace e la politica, «per formare una coscienza critica dei credenti». Secondo Appi «molti cattolici sono impegnati in tutti i settori del volontariato, da qui bisogna ripartire per formarli in modo sistematico e strutturale anche all'impegno politico».
Alla versione cartacea del settimanale forlivese è affiancato il sito online (www.ilmomento.biz), che collabora con due testate locali sul Web. Il rinnovamento in corso prevede un lavoro informativo d'intesa con i media di diocesi vicine, come Ravenna-Cervia e Faenza-Modigliana. Quello che non cambia è l'impegno per l'evangelizzazione dentro la storia degli uomini».
Fondato nel 1919 da don Giuseppe Prati - il popolare don Pippo - negli anni Settanta Il Momento fu acquistato dalla cooperativa Nuova Agape, fino al passaggio definitivo alla diocesi alcuni anni fa.

Quinto Cappelli

da Avvenire del 8 gennaio 2019, pag. 18