UFFICIO NAZIONALE PER LE COMUNICAZIONI SOCIALI
DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

La Chiesa a portata di app

Informazione, liturgia, solidarietà, bioetica, preghiera, educazione, pastorale: cosi sta crescendo l’offerta di soluzioni per smartphone con notizie e documenti ecclesiali «a tema». Il "Portaparola" del 19 marzo.
19 marzo 2019

Verrebbe da dire che le strade del Signore oggi più che mai sono infinite e possono passare anche attraverso le App. Quelle a tema religioso infatti non sono più un’eccezione ma rappresentano un fenomeno in ascesa che spazia tra diversi ambiti e riguarda un pubblico eterogeneo. Alle App per pregare e per avere sempre con sé la Bibbia si sono aggiunte quelle che aiutano a informarsi o ad approfondire temi specifici, fino a quel- le che rendono la solidarietà a portata di touch.

Tra le ultime nate è App Cei, la «porta di accesso verso la rete dei servizi di cui la Cei è punto di riferimento a supporto delle diocesi», come la definisce Giovanni Silvestri, responsabile del Servizio informatico Cei che l’ha promossa insieme all’Ufficio nazionale per le comunicazioni sociali. È uno strumento, realizzato da Seed Edizioni Informatiche, «snello e agile, che riflette il carattere istituzionale del portale www.chiesacattolica.it». Oltre alle informazioni principali, presentate con una semplice interfaccia, grazie al menù a sinistra dello schermo è possibile accedere alle sezioni 'CeiNews' con le notizie pubblicate da Avvenire, agenzia Sir, Tv2000, inBlu Radio e raccolte nel portale www.ceinews.it, l’'Agenda' che permette di visualizzare gli appuntamenti e le attività dei vari Uffici, 'Nomine', con i nuovi vescovi, e le 'Impostazioni' che consentono di personalizzare tipo, grandezza del carattere e luminosità.

A conferma del carattere di «aggregazione e snodo rispetto al dominio delle App Cei, c’è il 'Catalogo' che presenta le diverse applicazioni specialistiche negli àmbiti della liturgia, della Parola e dei beni culturali, con l’opportunità di accedere direttamente al relativo store », spiega ancora Silvestri, annunciando che alla 'Bibbia Cei', alla 'Liturgia delle Ore' e a 'Cattedrali d’Italia' si aggiungeranno a breve la 'Messa del Giorno' e 'Cei News'. «Si va anche – conclude – verso la realizzazione di una App, collegata a 'Parrocchie Map', per visualizzare gli orari delle Messe nelle diocesi».

(Stefania Careddu)