UFFICIO NAZIONALE PER LE COMUNICAZIONI SOCIALI
DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

SDC Days in tour: al via le iscrizioni

È possibile accreditarsi per seguire le Giornate nazionali dell'Acec che si terranno dal 23 al 25 settembre in presenza e in streaming.
8 Settembre 2021

Sono aperte le iscrizioni alla 5ª edizione degli SDC DAYS dell’ACEC (Associazione Cattolica Esercenti Cinema): le Giornate nazionali delle Sale della Comunità. Dal 7 settembre, sul sito www.saledellacomunita.it, sarà possibile accreditarsi per seguire la manifestazione, in programma dal 23 al 25 settembre nella formula “onlife” già sperimentata nella scorsa edizione con un’importante novità: quest’anno gli SDC DAYS saranno “in tour” collegando –  tra loro e in streaming – quattro sale che ospiteranno i diversi appuntamenti in programma: il Teatro Cagnola di Urgnano (BG), il Cinema Teatro Nuovo di Magenta (MI), il Cineteatro Lux di Camisano Vicentino (VI) e il Cinema Teatro Tiberio di Rimini.

Gli SdC Days sono un momento qualificante nella vita delle Sale della Comunità – ha sottolineato don Gianluca Bernardini, Presidente ACEC - un appuntamento di incontro, aggiornamento, confronto. Le Sale della Comunità, in un momento come quello attuale, segnato dal Covid in tutti gli aspetti della vita individuale e sociale, divengono un luogo fondamentale per i territori in cui insistono e con cui sono in relazione. Infatti, attraverso l’esperienza cinematografica condivisa in sala – conclude Bernardini – si può abitare un territorio e contribuire alla ripartenza tanto auspicata.

Con la scelta di offrire ai partecipanti la possibilità di seguire le iniziative sia in sala che in streaming, la 5ª edizione degli SDC Days si conferma come uno spazio di incontro e approfondimento per le oltre 600 Sale della Comunità presenti su tutto il territorio nazionale. Questi tre giorni rappresentano un'opportunità per riflettere sul presente e sul futuro del cinema e delle sale in vista della prossima stagione, declinando il tema della ripartenza sulle direttrici di innovazione, polivalenza e presenza sui territori.

Tra gli appuntamenti da non perdere, la presentazione dei primi dati della ricerca condotta da Filippo Celata (Università Sapienza di Roma) sull’analisi territoriale e di mercato delle Sale della Comunità partendo dai big data e fornendo informazioni utili a migliorarne performance e sostenibilità economica, una tavola rotonda dedicata ai rapporti tra sala e piattaforme in cui misurarne criticità e potenzialità nell’ottica di privilegiare la centralità della sala, un convegno sulle prospettive dell’esercizio cinematografico post-Covid e tanti ospiti a sorpresa dal mondo del cinema e del teatro. 

Un programma tutto da scoprire, a cui si potrà accedere con un colpo di click o riassaporando l’emozione di un evento dal vivo nelle quattro diverse Sale che ospiteranno i vari appuntamenti.