UFFICIO NAZIONALE PER LE COMUNICAZIONI SOCIALI
DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

Libri

5 Ottobre 2009

La sfida educativa

Mette in guardia dai rischi e mostra tutte le potenzialità dei mass media il capitolo 8 de La sfida educativa (editrice Laterza), un volume promosso dal Comitato per il progetto culturale della Cei che approfondendo i temi legati all’educazione si sofferma ampiamente sui mezzi di comunicazione sociale che, se utilizzati dagli agenti di socializzazione, come si dovrebbe possono educare.

3 Settembre 2009

La musa impara a digitare. Uomo, media, società

“La musa impara a digitare. Uomo, media, società” è l’ultimo pamphlet di monsignor Dario Edoardo Viganò, Preside dell’Istituto Redemptor Hominis della Pontifica Università Lateranense. Edito dalla Lateran University Press, il libro nasce da molte riflessioni, incontri, momenti di confronto dentro e fuori dall’aula universitaria tra il professore e gli studenti.

30 Luglio 2009

Confini

E’ il frutto di un “sentimento comune” il dialogo che si legge nel libro “Confini” (Mondadori, pp.gg. 204; 18,00 euro). Due persone, molto diverse tra loro per itinerari biografici: il cardinale Camillo Ruini, oggi presidente del Comitato per il progetto culturale, e già vicario del Papa per la diocesi di Roma, e lo storico Ernesto Galli Della Loggia, editorialista del Corriere della Sera.

30 Giugno 2009

Librovisioni. Quando la lettura passa attraverso lo schermo

Visioni di libri digitali, da leggere sul web o da condividere tramite i nuovi strumenti del web 2.0. Quando la lettura passa attraverso lo schermo, assume forme e percezioni diverse a seconda del media che la trasmette. (Roberto Arduini, Cecilia Barella e Saverio Simonelli, ed. Effatà)

3 Giugno 2009

Introduzione alla Comunicazione Istituzionale della Chiesa

Lo sviluppo delle diverse modalità di comunicazione, l’approfondimento nella natura relazionale dell’essere umano e delle organizzazioni, l’aumento del ruolo sociale di molte istituzioni e la loro influenza nella vita dei cittadini sono concetti che hanno subito un ampliamento significativo, creando un campo di studio sul rapporto tra l’identità delle istituzioni e lo sviluppo del loro modo di comunicare.

1 Maggio 2009

Chiesa e Web 2.0. Pericoli e opportunità in rete

Il rapporto tra Chiesa e Internet oggi sta vivendo una nuova fase. Da un lato uno spazio interattivo e informativo principe della contemporaneità che ha vissuto negli ultimi anni veloci cambiamenti rispetto al suo approdo in Italia nei primi anni Novanta: dall’originaria scoperta della navigazione on line e della posta elettronica.

30 Marzo 2009

John Paul II: Development of a Theology of Communication

Nel corso dei suoi 26 anni di pontificato, Giovanni Paolo II ha sviluppato una autentica “teologia della comunicazione: lo ha affermato il teologo emerito della Casa Pontificia, il cardinale Georges Marie Martin Cottier, intervenendo a Roma alla presentazione del nuovo libro “John Paul II: Development of a Theology of Communication” edito dalla Libreria Editrice Vaticana (LEV).

2 Marzo 2009

Globalizzazione, comunicazione e tradizione

Il complesso fenomeno della globalizzazione interpella la coscienza di credenti e 'laici' e al tempo stesso richiede un adeguato discernimento, perché ciò che accade nel villaggio globale non venga percepito come qualcosa di ineluttabile, con atteggiamento di passiva rassegnazione.

27 Gennaio 2009

Educazione. Un'emergenza?

Emergenza educativa. L’allarme, sempre più insistente, sempre più forte, arriva dai pedagogisti e dagli uomini di Chiesa. Perché se educare non è mai stato facile, oggi sembra diventare sempre più difficile.

1 Dicembre 2008

“…soprattutto: niente giornalisti!”

“…soprattutto: niente giornalisti!” è il titolo di un interessante pamphlet di Jacques Derrida, tra i maggiori filosofi francesi del XX secolo che è anche il titolo di un importante appuntamento culturale promosso dall’Ufficio nazionale per le comunicazioni sociali insieme al Servizio nazionale per il progetto culturale della Cei, previsto per febbraio 2009 e inserito nel calendario promosso in occasione della celebrazione dell’Anno Paolino indetto da Benedetto XVI.