UFFICIO NAZIONALE PER LE COMUNICAZIONI SOCIALI
DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

“Storie e persone”, i reportage di Tv2000

Viaggio tra uomini e donne che non si arrendono, in Italia e nel Mondo. Un cammino che racconta l'impegno sociale di molti.
3 luglio 2017

Da martedì 11 luglio prende il via su Tv2000 il programma ‘Storie e persone’, a cura di Sergio Canelles, un nuovo ciclo di reportage dall’Italia e dal mondo che andrà va in onda tutti i giorni dal martedì al venerdì alle 19.30.
È un cammino che racconta i vissuti quotidiani di molti, segnati dall’impegno a trasformare in meglio la realtà in cui si vive. Voci ed esperienze di chi non si arrende, scandite dalle numerose tappe del viaggio. Marsiglia e il suo vecchio quartiere italiano, oggi abitato nella quasi totalità da magrebini, in cui, accanto al maggior numero di moschee della città, convive la storica scuola popolare scalabriniana che offre corsi di alfabetizzazione a donne islamiche e doposcuola ai bambini. Poi Aversa, dove i cittadini ottengono l’uso di terreni abbandonati dell’immenso ex manicomio in cui lavorano detenuti in affidamento e soggetti psichicamente fragili. A Marghera invece, ex polo del chimico italiano, gli abitanti non si arrendono alle conseguenze dell’inquinamento e si impegnano per recuperare socialità e senso della comunità. Come a Lucca, dove prestigiose tenute agricole a rischio abbandonate diventano modello per la creazione di nuovo lavoro. E in Albania, Paese dei migranti di ritorno che aprono imprese e dove numerose diocesi italiane hanno contribuito a costruire opportunità di sviluppo e lavoro per la popolazione locale.