UFFICIO NAZIONALE PER LE COMUNICAZIONI SOCIALI
DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

Cinema che educa: un ricordo di don Gaffuri con Mons. Delpini e Rivoltella

“Educare attraverso il cinema: la figura di don Giuseppe Gaffuri” è il titolo del convegno che si terrà a Milano, sabato 22 dicembre alle 9.00 nell’aula Pio XI dell’Università Cattolica.
20 dicembre 2018

“Educare attraverso il cinema: la figura di don Giuseppe Gaffuri” è il titolo del convegno che si terrà a Milano, sabato 22 dicembre alle 9.00, nell’aula Pio XI dell’Università Cattolica, dedicato alla memoria del prete del cinema don Giuseppe Gaffuri. A promuovere l’evento sono la Diocesi di Milano, l’Università Cattolica del Sacro Cuore e l’Associazione cattolica esercenti cinema (Acec). Parteciperanno all'incontro l’arcivescovo di Milano mons. Mario Delpini e il prof. Pier Cesare Rivoltella, direttore del Centro di ricerca CREMIT (Centro di ricerca sull'educazione ai media all'informazione e alla tecnologia) della Cattolica.

La giornata di studio è organizzata in occasione dei 60 anni dalla morte di don Gaffuri (1920-1958), tra i primi animatori del cineforum in Italia e coordinatore del Centro Studi Cinematografici a Milano; l’incontro desidera rimarcare il ruolo strategico del cinema e dell’audiovisivo nella prassi didattica odierna di insegnanti, animatori ed educatori. “Ripensare il valore educativo del cinema nell'attuale congiuntura culturale” – sottolinea il prof. Rivoltella – “è di grande importanza. Come la letteratura, il cinema ha una forte iscrizione autoriale, consente di sviluppare il senso estetico, risponde alle stesse logiche narrative di cui sono oggi testimonianza i social media. Imparare a leggere le immagini cinematografiche significa imparare a leggere la semiosfera in cui siamo immersi”.

Nel Secondo dopoguerra tra i primi a comprendere le grandi potenzialità del cinema per la dimensione educativa e pastorale – oltre al padre domenicano belga Félix Morlion – troviamo proprio don Gaffuri insieme a padre Nazareno Taddei: sacerdoti, prosegue Rivoltella, “che hanno intuito l'importanza di tutto questo e di farlo in prospettiva sociale. Il cineforum, dunque, come spazio di educazione al pensiero critico, ma anche come scuola di partecipazione civile”.

Interverranno al convegno anche don Gianluca Bernardini, presidente Acec - Milano, Paolo Alfieri, ricercatore in Storia della Pedagogia della Cattolica, e Mariagrazia Fanchi e Alberto Bourlot, docenti del dipartimento di Scienze della comunicazione e dello spettacolo sempre dell’Università Cattolica. Durante l’incontro verrà proiettato il documentario “Don Gaffuri, il prete del cinema” di Simone Pizzi.