UFFICIO NAZIONALE PER LE COMUNICAZIONI SOCIALI
DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

Venezia

18 dicembre 2018

Iusve: verso Natale in compagnia della radio

#XmasFacts è una produzione multimediale di Cube Radio, la neonata emittente universitaria dell’Istituto Universitario Salesiano di Venezia.

27 giugno 2017

Jesolo, un’estate d’attualità

La comunità cristiana della località veneta sull’Adriatico con 6 milioni di presenze l’anno offre spiritualità, informazione e cultura.

17 marzo 2015

Triveneto: una rete per crescere

Ogni settimana gli oltre 6 milioni di abitanti del Triveneto vengono raggiunti da 114.500 copie di ben 18 giornali diocesani, anche in lingua come a Gorizia (sloveno) e Bolzano (tedesco) e, sempre a Gorizia e a Udine con pagine in friulano. Più di mezzo milione i lettori. L’informazione religiosa a Nordest si amplia alle radio e televisioni, come pure ai siti internet, alle sale cinematografiche e ad altre iniziative. Ma proprio la carta stampata è in sofferenza e la Conferenza episcopale triveneta se ne sta occupando da tempo, anche nell’ultima assemblea a Verona…

19 gennaio 2015

Con il Patriarca, c'è Ferruccio de Bortoli

Sarà il direttore del Corriere della Sera Ferruccio de Bortoli l’illustre ospite della prossima festa del patrono dei giornalisti S. Francesco di Sales che, come da tradizione, riunirà a Venezia gli operatori del mondo delle comunicazioni sociali e dell’informazione con il Patriarca mons. Francesco Moraglia

30 ottobre 2014

Il sito della CET si rinnova

La Conferenza Episcopale del Triveneto ha rinnovato il proprio sito internet, dal quale è possibile accedere sia ai siti ufficiali delle 15 diocesi del Triveneto che alle pagine dei siti diocesani dedicate ai 15 vescovi.
Ampio spazio anche al cammino di preparazione verso il Convegno Ecclesiale Nazionale di Firenze (9-13 novembre 2015), con le notizie e le segnalazioni dalla Regione ecclesiastica Triveneto raccolte dalla Commissione regionale per le comunicazioni sociali.

4 febbraio 2014

Torna il laboratorio di giornalismo sociale

Riparte a Mestre (VE) il primo marzo il laboratorio di giornalismo sociale organizzato dalla scuola di cultura del giornalismo “A. Chiodi”-Centro culturale Kolbe. Questa settima edizione si intitola Change! – Sostenibilità e nuovi stili di vita tra informazione e disinformazione. Novità di quest'anno è che il laboratorio si trasferisce nell'aula multimediale del centro culturale Candiani (piazzale Candiani 7).

24 gennaio 2014

Precarietà del lavoro, precarietà della vita

“Precarietà del lavoro, precarietà della vita”: è il filo conduttore (e il tema di approfondimento) della prossima festa del patrono dei giornalisti S. Francesco di Sales che, come da tradizione, riunirà a Venezia gli operatori del mondo delle comunicazioni sociali e dell’informazione con il Patriarca mons. Francesco Moraglia. Sarà presente quest’anno il giornalista e vaticanista del Sole 24 Ore Carlo Marroni che “sostituisce” in extremis il direttore Roberto Napoletano, inizialmente previsto e annunciato ma trattenuto a Roma da un importante impegno e incontro istituzionale.

23 gennaio 2013

Venezia: incontro col patriarca Moraglia, Boffo e Papetti

La mattina di sabato 26 gennaio si rinnova a Venezia il tradizionale momento d’incontro, di preghiera e di riflessione curato dall’Ufficio comunicazioni sociali della Diocesi in collaborazione con l’Ordine dei Giornalisti del Veneto e con l’Ucsi (Unione cattolica stampa italiana) di Venezia. L’appuntamento si svolgerà alla presenza del Patriarca mons. Francesco Moraglia e sarà aperto, come sempre alla partecipazione dei giornalisti e degli operatori dell’informazione e della comunicazione, in prossimità della festa del patrono dei giornalisti san Francesco di Sales.
14 gennaio 2013

Venezia: laboratorio di giornalismo sociale

Il laboratorio, organizzato dalla scuola “Kolbe-A. Chiodi” di Mestre, quest'anno porta in cattedra i maestri nell'uso delle immagini e delle parole documentarie. Sono fotoreporter, giornalisti, free-lance d'assalto, cineasti, cameraman.
Ognuno di loro ha una storia “scomoda” da raccontare. Una storia che intende dare volto e voce a chi non ne ha: gli invisibili della società, i difficili da avvicinare, i “lebbrosi” per il mondo dei media.
Dedicato espressamente a chi non vuole girarsi dall'altra parte.
1 giugno 2012

Triveneto: chiude Telechiara

Chiude Telechiara. La decisione dolorosa è stata assunta dai vescovi, riuniti nella conferenza episcopale del Triveneto sotto la presidenza del patriarca Francesco Moraglia. Le 15 Chiese diocesane hanno piena consapevolezza dell’importanza dei media, e in particolare delle nuove tecnologie, ma la crisi impone sacrifici.